Blog: http://KrilliX.ilcannocchiale.it

Rieducazione stalinista

KrilliX lo ammette: non riesce a vedere il Paradiso creato da Romano Prodi.

KrilliX lo ammette: ha raccontato spesso nei suoi articoli e servizi tv il senso di insicurezza che riscontra nei cittadini.

KrilliX lo ammette: non le fa comodo essere radiata dall’ordine dei giornalisti e si adeguerà al nuovo bavaglio dettato da Violante.

KrilliX scrive solo per ribadire che in questi giorni ha l’influenza. Ed è solo per questo che non ha potuto partecipare al corso del Minculpop per la corretta informazione generosamente organizzato dal Comune di Roma con l’avallo del sindacato romano dei giornalisti.

KrilliX assicura il presidente Violante che non si tratta di insubordinazione.

Giura che si presenterà al corso di rieducazione professionale non appena possibile.

Conferma che ha già preso appuntamento per il tatuaggio di riconoscimento come giornalista moralmente inferiore sul polso sinistro.

Ora però, cari stalinisti amici di Veltroni e di Prodi, beccatevi questo e provate a rieducare anche il Papa. Questo Papa. E se ci riuscite, fatemi un fischio

Pubblicato il 11/1/2008 alle 16.12 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web